Versione italiana English version
Home
Chi siamo
G.I.L.D.A. Libri d'artista
Antichi giochi
Arazzo e Fiber Art
Scuola e Turismo attivo
Arte
Wool Art/ Cornigliese
Che storia ?
Punto Parma
Mailing List
Sei il visitatore n.53410
Dalla pietra al tessuto: excursus in una storia tutta parmense.

Il Punto Parma riportava sul tessuto esclusivamente i motivi ornamentali del Duomo e del
Battistero di Parma e si ispirava alle armoniche forme di Benedetto Antelami.

Il Punto Parma ha origine a Parma all`incirca nel 1922-23 dalle mani sapienti della prof.
Irene Lanza Balestrieri ed a cura del Patronato dei lavori femminili la cui presidente era
Bianca Bonfigli Bignotti.

Il patronato riuscì nel proprio intento di tradurre in ricamo, con assoluta maestria,
i bassorilievi romanici di Parma e la forza tridimensionale della pietra scolpita.

Per l`esecuzione di questo punto si usava solitamente una tela ruvida, greggia sulla quale
il ricamo, di solito bianco, aveva un effetto particolarmente armonico

La tecnica principale consisteva in tre file di catenella ricoperte poi da un altro punto
a formare un cordone, unita poi ad altri punti classici quali il punto raso, punto stelo,
punt`erba, punto smerlo ecc.>br>

Grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Parma è stato spampato un primo opuscolo
sul quale sono riportati alcuni antichi ricami ritrovati a Parma.

La ricerca sta continuando su tutto il territorio parmense, poichè l`unico modo per capire
davvero la storia di questo punto è ritrovare i lavori fatti al tempo del Patronato.

Dal 2008 sono stati fatti alcuni corsi di ricamo in cui un piccolo gruppo di donne si sono
cimentate nella tecnica.

Il Simbolo Punto Parma è stato registrato da Arcadia nel 2000